fbpx

Dove alloggiare nel Salento…

Bed & Breakfast Pilella

 

Alliste nel Salento

A 150 metri dal mare ed a 4 km da Torre San Giovanni

3 camere 7 posti letti

due camere doppie

una camera tripla

Colazione

Tipica salentina, con pasticciotti, crostate e tanto altro…

Dove alloggiare nel Salento

Scegliere dove alloggiare è uno dei primi problemi da risolvere per chi decide di trascorrere le vacanze nel Salento e poi trovare le mete più belle, il mare cristallino, le spiagge da visitare…, in tutto questo il b&b Pilella ti può aiutare.
Il nostro B&B è in grado di garantire pernottamento e prima colazione in prossimità del mare in un ambiente accogliente, economico e familiare.

 

Le nostre strutture 

Le nostre strutture sono essenzialmente il Trullo Reale che è una tipoica costruzione in pietra  tradizionale della Puglia centro-meridionale e il B&B Pilella.

 

Il Trullo

Scegli di fare le tue vacanze in un trullo, per vivere la vera essenza del Salento. Si trova a 300 mt dal mare, in un ambiente originale, riservato e suggestivo, l’ideale per rendere le vostre vacanze indimenticabili. Dista 5 km dal B&B Pilella in località Torre Suda
Il B&B
Il B&B Pilella, è una piccola struttura situata a pochi metri dal mare,  in una e tranquilla località balneare del Salento, ideale per trascorrere le vacanze in Puglia e dormire in un ambiente semplice, economico ed accogliente. Si trova nella marina di Alliste in località Capilungo a 4 km da Torre San Giovanni

Il Trullo Salentino

Si trova a 5 km dal B&B Pilella ed è gestito come casa vacanza

Dista 300 mt dal mare, località Torre Suda, in un ambiente originale, riservato e suggestivo

Composto da cucina con angolo cottura, camera matrimoniale, un soppalco con 2 lettini, bagno con doccia, ampi spazi

esterni con porticato in legno, una doccia esterna, posto auto.

Prezzo a notte per max 4 persone da €  65 a notte

IL B&B Pilella

Il b&b dispone di tre stanze, tutte con il bagno interno, aria condizionata, frigobar, ambiente esterno riservato con tavolo e sedie, stendibiancheria, barbecue e lavabo esterno

Si trova a 150 metri dal mare la cui costa rocciosa è comunque piatta e di facile accesso ed il mare cristallino invoglia ad entrare. E’ ideale per chi cerca un posto tranquillo dove rilassarsi e nello stesso tempo essere vicino alle mete turistiche più belle.  A pochi km si trovano delle distese di sabbia bianca e fine dove trascorrere le giornate a farsi coccolare dal rumore delle onde e dai raggi del sole

Posizione e attrazioni nelle vicinanze

Ristoranti

Il B&B Pilella, consiglia sempre i posti migliori dove gustare le prelibatezze del Salento, associando qualità al giusto prezzo, tra questi consigliamo:

Come raggiungerci

Auto: per raggiungere Alliste da nord occorre percorrere l’autostrada fino a Bari nord, poi si imbocca la superstrada per Brindisi e si prosegue per Lecce; prima di raggiungere Lecce si prende la Tangenziale Ovest direzione Gallipoli e ci si immette sulla SS101; raggiunta Gallipoli si prosegue per S.Maria di Leuca ed imboccata la SS 274, strada a singola corsia per senso di marcia, si esce all’indicazione Felline e si prosegue per il mare “Posto Rosso” o “Capilungo”.

In treno: i treni delle ferrovie dello Stato a Lecce e provincia, nonché in Puglia, sono quelli del sud est, giunti a Lecce si deve ricorrere ad un collegamento locale offerto dal servizio Salentointrenoebus.

In aereo: in aereo si fa tappa a Brindisi, aeroporto di Brindisi Casale.
Da Brindisi esiste un servizio navetta fino al terminal di Lecce; da Lecce si prosegue per raggiungere le altre località salentine tramite il servizio estivo di Salentointrenoebus e la fermata più vicina e vicino alla chiesette dei“Santi Medici” a circa 200 mt dal nostro B&B oppure con i treni e i “pullman del Sud Est”, le ferrovie salentine.

.

Dove siamo

Siamo nel cuore del Salento nella Marina di Alliste.

Il b&b Pilella, si trova a due minuti a piedi dal mare, denominato “Pilella” da cui il nome del b&b.

La costa della località Pilella a Capilungo è rocciosa, ma presenta delle piccole calette facilmente accessibili.  La conformazione piatta dello scoglio, il mare limpido e pulito si adatta in particolar modo agli amanti della tranquillità, dello snorkeling e della pesca.

Per chi cerca, invece, un ambiente più movimentato,con ampie spiagge di sabbia e lidi attrezzati, si consigliano le spiagge di torre San Giovanni e  Gallipoli, a pochi km dal b&b Pilella

Di seguito i video per visualizzare il mare nei pressi bel B&B, di Torre San Giovanni e di Gallipoli

Pesca e sub

La costa Jonica, ma sopratutto quella di Capilungo per la conformazione piatta dello scoglio, il mare limpido e pulito si adatta in particolar modo agli amanti della tranquillità, dello snorkeling e della pesca.

Si organizzano nelle varie località portuali come Gallipoli, Torre San Giovanni e Torre Mozza uscite in barca per godere dello splendido paesaggio, per battute di pesca e per immersioni

Le spiagge

Le spiagge più vicine al B&B Pilella sono quelle di Torre San Giovanni e di Gallipoli

Le spiagge di Gallipoli distano meno di 10 km dal B&B Pilella e sono raggiungibili anche in bicicletta percorrendo il lungomare verso nord alla volta del Parco Regionale Isola Sant’Andrea-Punta Pizzo.
Il primo tratto di mare che si incontra è la Baia Torre del Pizzo, una spiaggia di sabbia finissima particolarmente riparata nei giorni ventosi, specie quando soffia il vento da sud.
A seguire Punta della suina, spiaggia frequentatissima e di rara bellezza per la sua conformazione e le feste in spiaggia pomeridiane e di notte.
Proseguendo verso Gallipoli si susseguono tratti di spiaggia e scoglio fino alla Baia Verde, tratto di mare sede dei più importanti lidi gallipolini e cuore della movida estiva salentina a ridosso del mare; famosi sono i pomeriggi disco che animano l’estate della Città Bella.

Le spiagge di Torre San Giovanni è possibile scoprirle spostando in direzione sud dal B&B.
A soli 4 Km troviamo la bellissima spiaggetta che guarda l’isola di “Pazze”.
Proseguendo verso il centro abitato, giunti nella zona del porto, troviamo le ampie spiagge di Torre San Giovanni che si distendono per diversi chilometri, alternando lidi, spiagge libere e una bellissima pineta di macchia mediterranea con i suoi bacini artificiali popolati con la loro ricca vegetazione e varietà di fauna.

Nel tratto di costa jonica che da Gallipoli porta a Santa Maria di Leuca il mare di Alliste è caratterizzata da circa 8 km di mare cristallino. Percorrendo la litoranea dalle spiagge di Gallipoli, dopo 15 km, incontriamo la prima localita’, detta “Campore”, condivisa con Torre Suda marina di Racale e caratterizzata dal mare di facile accesso per grandi e bambini.
Proseguendo incontriamo la localita’ “Capilungo”, quindi “Pilella” con numerose splendide insenature e discese a mare per tutti. In questo tratto di mare una passeggiata, un pista di circa 2km destinata agli amanti della corsa e della bicicletta. Quindi le localita’ Torre Sinfono’ e Diavoli con scogli leggermente più alti che permettono di divertirsi con i tuffi. Quindi l’ultimo tratto di costa con la localita’ “Posto Rosso” che apre alle spiagge di Torre San Giovanni , marina di Ugento.

Bar e lounge bar

Nei pressi del B&B Pilella si travano in particolare due locali direttamente sul mare dove gustare un buon aperitivo e godere della vista di spettacolari tramonti.

Il Sunsit che si trova a 3 km dal nostro B&B ed il Solatio a 6 km esattamente a Torre Suda.

Se invece si vuole godere della vista  del sole che cade nel mare in un ambiente suggestivo consigliamo l’aperitivo a “Punta della suina” oppure al”GBeach” che si trovano in direzione Gallipoli precisamente a 10 km bal B&B Pilella

Convenzioni con lido GBeach

Feste e sagre

Cerchiamo di informare e coinvolgere i nostri ospiti su eventi e sagre che si svolgono sul territorio Salentino. Anche per questo collaboriamo con il portale “cuore salentino” per tenerci aggiornati sugli eventi che si svolgono sopratutto durante il periodo estivo Segnaliamo le feste estive da non perdere tra cui quella di Santa Domenica a Scorrano dal 5 all’ 8 luglio 2018 e la festa di San Rocco a Ruffano, il 15 agosto, ricche di folclore

Consigliati dal B&B Pilella

Le spiagge del Salento

Venire nel Salento e non visitare alcune delle più belle spiagge è veramente un peccato, per questo abbiamo deciso di realizzare questa breve guida.

Il B&B Pilella consiglia sempre degli  itinerari per aiutare i nostri ospiti a visitare il Salento più bello…

Il B&B Pilella si trova tra Gallipoli e Torre San Giovanni da qui dista 4 km ed in entrambi i versanti si trovano delle spiagge bellissime

Consigliamo di iniziare a visitare le spiagge di Torre San Giovanni, molto simili a quelle delle Maldive del Salento, tra queste la scelta è “ lido pineta” uno stabilimento balneare,  propone escursioni guidate alla scoperta del Parco Naturale Litorale di Ugento, 1.600 ettari di cordoni  dunari, scogliere fossili, indicata per i bambini, per la presenza di giochi, tavoli e un bar-ristorante.

Per i giovani invece tra le spiagge di Torre San Giovanni consigliamo il “cocoloco” ambiente giovanile, mare splendido e spiaggia attrezzata

Da Torre San Giovanni , direzione Santa Maria di Leuca parte la sfilata di spiagge più belle del Salento con dune coperte di gigli selvatici e  ambienti familiari  come PescoluseTorre Mozza,

Una spiaggia tranquilla, attrezzata e bella, invece, è “il molo” sempre a torre San Giovanni, indicata per chi cerca un ambiente più pacato.

Proseguendo verso nord, in pochi chilometri ci si trova nel mosaico di ambienti naturali del Litorale di Punta Pizzo  e Parco Naturale Regionale Isola di Sant’Andrea.

La lunga insenatura che da Lido Pizzo si estende fino a Baia Verde ha spiagge per tutti i gusti, in particolare segnaliamo la spiaggia di “punta della suina”, dove un panorama mozzafiato si osserva subito dopo aver attraversato la pineta… mare cristallino con una piccola isoletta raggiungibile facilmente, sulla quale si trovano ombrelloni e sdraio creando un ambiente suggestivo

Il Salento

La Puglia è una penisola ricca di arte , natura e cultura, molto tradizionalista e ed ancorata ai valori locali. Negli ultimi anni il Salento è diventato una delle mete turistiche più ricercate, grazie alla bellezza del suo mare pulito ed incontaminato, alle sue distese di sabbia fine e bianca che, nonostante il turismo mantengono un fascino naturale e, grazie ai suoi paesaggi mozzafiato.

Il mare è da sempre l’anima vera di questa terra: un mare cristallini, limpido e dai fondali ricchi di vita e colori e con le sue grotte spettacolari, rappresenta una grande attrattiva turistica. Ma il Salento è anche campagna, artigianato, gastronomia, cultura, arte, infatti, ogni paese è un piccolo gioiello.

Il paesaggio rurale salentino è il risultato di millenni di storia in cui si trovano tracce di civiltà e culture diverse

Il Salento racchiude tanti piccoli tesori e chi lo visita ne resta affascinato ed il solo pensiero è quello di tornarci

Check list (10 cose da non perdere)

Ecco i luoghi più belli e straordinari del Salento, da non perdere durante le vostre vacanze estive. Bellezze naturali, artistiche e storiche, grotte, città, borghi e castelli. Un paesaggio di una varietà eccezionale, dove scoprire angoli incantevoli, tradizioni antiche e una cultura ricchissima, tra colori, sapori e profumi inebrianti.

Centro storico di Otranto

Il centro storico della città vecchia di Otranto, con i suoi bastioni sul mare, il castello aragonese, la cattedrale normanna di Santa Maria Annunziata e le altre chiese e palazzi storici, forma un incantevole borgo nella città ritenuto tra i più belli e suggestivi d’Italia. Otranto si affaccia sul golfo omonimo, con una vista mozzafiato sul mare turchese e blu.

Laghetto di bauxite

Appena fuori dal centro abitato di Otranto, a sud, nell’entroterra della bellissima Baia dell’Orte troviamo un luogo magico, dai colori stupefacenti: è il laghetto di bauxite, un piccolo lago circondato da una roccia rossa ferrosa, ricoperta dal verde scuro della vegetazione

Centro storico di Lecce

In un viaggio in Salento, sebbene la vostra destinazione principale sia il mare, non potete non fare tappa nella meravigliosa Lecce, la Signora del Barocco. Appena entrati in città verrete accolti dalla magnificenza dei palazzi e delle numerose chiese di epoca barocca, accanto ad edifici medievali e resti d’epoca romana, come il teatro.  Avete una serie infinita di bellezze per deliziare gli occhi. Lecce è anche una città elegante e alla moda, dove fare shopping e sedere ai tavolini dei bar di tendenza.

4  Grotta Zinzulusa

Lungo la costa adriatica del Salento, a sud di Otranto, uno dei luoghi da non perdere è la Grotta Zinzulusa, nel comune di Castro. La grotta si apre sul mare ed è caratterizzata da particolari stalattiti. Scoperta alla fine del Settecento, ma aperta al pubblico solo alla fine degli anni Cinquanta, era abitata nelle preistoria. La grotta si può visitare via mare, con una escursione in barca, oppure via terra, percorrendo un sentiero perdonale che costeggia il costone roccioso a picco sull’acqua, che conduce fino nell’antro della grotta.

Santa Maria di Leuca

La punta più a meridione della Puglia e della Penisola salentina è il Capo di Santa Maria di Leuca, il promontorio con roccioso a picco sul mare blu e smeraldo, sul cui costone si aprono grotte e insenature. Sulla sommità del promontorio si stagliano il faro e il Santuario di Leuca con la chiesa del ‘700. Si accede alla terrazza del faro e del santuario salendo per la Scalinata monumentale. Una volta arrivati in cima potrete ammirare una vista mozzafiato sul mare e sul posto di Leuca. Da visitare anche i borghi dell’entroterra.

Gallipoli

L’altra città storica del Salento con il castello e i bastioni sul mare è l’affascinante Gallipoli, città antichissima oggi meta di vacanze mondane, al centro della costa ionica. La città vecchia sorge su un’isola collegata alla terra ferma da una strada-ponte. All’ingresso i visitatori sono accolti dall’imponente Castello angioino aragonese. Il centro storico è formato da edifici di epoca rinascimentale e barocca, tra cui spicca la Cattedrale di Sant’Agata. La città è stata per secoli un importante centro di scambi commerciali, in particolare delle spugne. Le sue spiagge sono molto famose e frequentate.

7 Melendugno

Quando il blu delle acque dell’Adriatico lambisce la terra del Salento esplode la poesia. La Grotta della Poesia in località di Melendugno è uno spettacolo che lascia di stucco: il blu intenso del mare che si infrange nelle rocce carsiche della cava. Si narra di una principessa dalla bellezza disarmante che andava a fare il bagno nelle acque blu della grotta. La sua bellezza portò molti poeti da tutto il mondo nella grotta ad ispirarsi per i loro versi. Oggi la grotta è una delle dieci piscine naturali più belle al mondo e una delle mete più raggiunte del Salento.

8 Torre Sant’Andrea

Anche qui, si trova uno scenario selvaggio e incontaminato. Dei bellissimi faraglioni affiorando dall’acqua cristallina creano un’atmosfera magica. La sua costa frastagliata presenta piccole grotticelle ricavate nella scogliera da cui fare qualche tuffo.

Salento da mangiare e da ballare : sagre e Pizzica

Il più famoso appuntamento con la musica popolare del Salento è certamente La Notte della Taranta, ma il modo migliore per avvicinarsi alla cultura salentina e saggiare la straordinaria accoglienza dei salentini, rimane partecipare alle tantissime serate di cui è costellata l’estate nel Tacco d’Italia. Sono ovunque, praticamente ogni sera. Le sagre sono un appuntamento imprescindibile per chi vuole assaggiare i piatti tipici del Salento: dalla sagra della frisa a quella della puccia, passando per quella della “municeddhra” e de “lu porcu pri pri”, tantissimi appuntamenti che a fronte di una mise en place un pò spartana ed un`atmosfera decisamente popolare regaleranno al vostro palato i sapori del Salento più autentico. Due appuntamenti super consigliati? Il Mercatino del gusto a Maglie, ogni anno i primi d`agosto, e la “sagra del diavolo”, a Galatone, con musica, cibo e varie bizzarrìe.

9 Località Il Ciolo

Scenografica località nel territorio di Gagliano del Capo, sul litorale di levante del Salento, il Ciolo prende il nome dalle “ciole”, nome dialettale dei corvi che popolano il piccolo canyon volteggiando sul blu intenso del mare. Scavato nel corso dei millenni dalle acque meteoritiche, il Ciolo è attraversato da un ponte che sovrasta la piccolissima spiaggia dove il mare è quasi sempre calmo e dove, in estate, si possono ammirare le piroette e le acrobazie dei tuffatori che scelgono le alte scogliere per le loro imprese. Diverse anche le grotteche si aprono lungo le bellissime e altissime pareti calcaree di questo tratto di costa, che rientra nel territorio del Parco Costa Otranto

10 Castro Marina

Anche una giornata grigia, nel Salento, può regalare colori intensi. Qui siamo a Castro Marina, da dove è possibile ammirare la città di Castro, una bomboniera tutta bianca alle spalle della costa. Nell’Eneide, qui è il punto di approdo di Enea in Italia.

 

Chi siamo

Il B&B Pilella nasce dalla voglia di  vivere a contatto con la natura, dopo aver vissuto la maggior parte della mia vita a Lissone, una città della Lombardia.

Il mio sogno è stato sempre vivere al mare per poter sviluttare la mia passione: la pesca 

Sono Daniele e con la mia famiglia Anna Grazia (mia moglie) e mia figlia Sabrina ho realizzato il B&B Pilella ed il bellissimo Trullo entrambi a pochi metri dal mare e l’ideale per trascorrere le vacanze nel Salento

Visita il Salento

Abbiamo posto

Vieni a trovarci, per trascorrere le vacanze in Puglia e dormire in un ambiente semplice, economico ed accogliente.

 

+0393333772003
via Pilella Alliste loc. Capilungo
annagisaby@gmail.com

Informativa sulla privacy
Il trattamento dei dati personali avverrà nel rispetto del D.Lgs. 193/03 per la gestione della sua richiesta di contatto. Viene garantito che i dati potranno essere ratificati/cancellati ai sensi dell’art. 7 del decreto legge sopra citato facendone richiesta scritta per mezzo raccomandata A/R indirizzata alla nostra Società o inviando una email alla casella di posta elettronica: annagisaby@gmail.com